Contributo di Ilsebill

Andare in basso

Contributo di Ilsebill

Messaggio  Sciamano il Gio Lug 22, 2010 6:43 pm


Per la parte di tenere un ruolo sul forum concordo, secondo me si tratta di "educare i giocatori" e magari l'interfaccia del gioco dovrebbe aiutare.

passiamo al resto

mi piace molto la cosa che chi vince le elezioni vince tutto. farei che si elegge solo il principe e lui poi sceglie i collaboratori (che però per funzionare magari dovrebbero avere certi tipi di abilità)

beh quanto meno semplifica la vita, sia per le elezioni che per le rivolte...

[quote]le caratteristiche le farei più basse come max e darei più peso ai punti reputazione, tanto per dare più importanza all'interazione fra giocatori.


pensavo a dei punti prestigio, similare al prestigio dei regni ma molto più mobile, dove lo guadagni e lo perdi, tipo facendo il sindaco prendi 1 punto prestigio ogni x giorni di carica, se assumi 1 prendi prestigio, prestigio che devi spendere, se ad esempio vuoi candidarti, insomma come il denaro ma per fare azioni per spingere i giocatori a fare azioni... o anche limiti, tipo se non hai abbastanza prestigio/reputazione non puoi fare alcune cose...

[quote]andando sul fantascientifico... (oh, potete benissimo dirmi "spari ca*ate", non mi offendo )
una cosa che a me non piace molto di rr è il fatto che qualunque sfigato possegga un campo. secondo me la terra dovrebbe costare (tanto!) e a possederla dovrebbero essere i feudatari del principe, che fanno le assunzioni e amministrano la produzione, decidono quanta gente assumere, i salari, etc etc. insomma, una cosa tipo le miniere.
gli sfigati qualunque lavorano nei campi, in miniera o in bottega.
racimolati un po' di soldi si pigliano una bottega (possono provare)

beh però se non hai un campo ti annoi parecchio, il primo campo va bene che sia facile, da acquisire, poi però è tutta un'altra storia... poi si possono anche pensare a cose tipo, il campo costa per esempio 500 ducati, ma se non hai nulla, e diciamo prendi la residenza il primo lotto lo puoi avere (tutto in automatico) a 100 ducati, e devi versare i rimanenti 400 in massimo X giorni, così vedi tu se prenderlo o meno... però almeno inizi a fare qualcosa.
Poi costruirci sopra una bottega è parecchio costoso... come imparare il mestiere etc etc... insomma devi scegliere cosa fare nella vita.
Non vorrei che finisse come nei regni, che alla fine giocano in pochi e tutti gli altri stanno a guardare...

i prodotti vengono divisi per città (ad es. solo una città ha il grano, solo una città i legumi, etc)
così c'è l'obbligo di muoversi e si incentivano i mercanti.

beh avevo pensato che ogni città ha una sola risorsa che serve agli altri (legna, pietra, ferro, pesce, sale ) così da avere commerci, mercanti e furti e scorte etc etc

una cosa che mi piace molto del vecchio rr sono le manifestazioni, che però secondo me dovrebbero in ogni caso portare via la giornata. però le farei più visibili, soprattutto se ci sono tanti partecipanti.

interessante questo, si potrebbe fare che più ci sono manifestanti e più diventa difficile accedere alla città, tipo al mercato o al municipio, da tenere a mente.

sarebbe bello anche creare per ogni tipo di bottega una schermata tipo quella delle taverne; cioè, se io voglio comprare pane, lo compro da tizio piuttosto che da caio perché mi è più simpatico o abbiamo un accordo, e nessuno si intromette in questa transazione.

beh c'è anche da tenere conto dei così detti bimominkia, insomma passare dal mercato da anche il fatto che se provi a fare il furbo ci potrebbe essere uno più furbo di te, pensavo agli sviluppi delle botteghe, ovvero, faccio il fabbro, costruisco la bottega e produco, vendo al mercato, se amplio la bottega, posso fare l'autobuy (di poco) quindi di fatto compro ad X, chi vuole vende a me a quel prezzo, se la amplio ulteriormente, posso vendere direttamente, ovvio che costeranno gli ampliamenti... e pure parecchio.

per i briganti, si potrebbe fare che
derubano in città e hanno una certa probabilità di essere visti dalle guardie assunte dal municipio (proporzionale al numero di guardie assunte)
se derubano nei nodi, la probabilità di essere visti è bassissima; però se vengono battuti in combattimento, vengono automaticamente assicurati alla giustizia (con x giorni di gogna, che fa perdere reputazione, e/o x di prigione, in cui perdono caratteristiche)
gli eserciti hanno la modalità "pattuglia nodo" per scovare i briganti. dev'essere costosa, così viene scelta solo per bande grosse di briganti.

più o meno avevo pensato la stessa cosa
avatar
Sciamano
Admin

Messaggi : 144
Data d'iscrizione : 31.12.08

Visualizza il profilo http://medioevo.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum